Choose a language Choose a language
 

Qui abbiamo riunito e dato una risposta alle domande più frequenti che ci vengono poste dagli stranieri riguardo alle zone ambientali in Germania.

1. Il divieto di circolazione nelle zone ambientali tedesca è valido anche per i veicoli stranieri senza placchetta?

Si, i cartelli di circolazione che indicano l'ingresso nelle zone ambientali riguardano la circolazione di tutti i veicoli compresi quelli stranieri.

2. Come posso ottener una placchetta per una vettura immatricolata all'estero?

Allo stesso modo di tutte le vetture immatricolate in Germania, nell'ufficio di immatricolazione, nella società di ingegneria, TÜV o Dekra e tutte le officine di immatricolazione per il AU (Abgas-Untersuchung esame dei gas di scarico). Semplicemente la placchetta può essere ordinata online nel nostro negozio.

3. Per spostarmi in Germania con la mia vettura è obbligatoria la placchetta?

No, in futuro può entrare in Germania con la sua vettura e spostarsi liberamente. Non potrà circolare solo nelle zone ambientali indicate.

4. Cosa succede a uno straniero che circola nelle zone ambientali senza placchetta?

In alcune zone ambientali- come in Colonia esiste inizialmente un accordo di transito, ma successivamente e in altre zone ambientali - come ad es. a Berlino- già dal primo giorno dovrà pagare una multa di, € 80.-.

5. Ho un’impresa di viaggi in pullman e accompagno spesso turisti a Berlino e Colonia, anche in giri turistici all’interno della città. Che cosa devo fare?

Anche in questo caso, è obbligatorio avere la placchetta ambientale. È possibile ordinarla direttamente online nel nostro negozio Foreign Cars. Un'altra modalità è andare in Germania e cercare un’officina autorizzata per verificare se è possibile ottenere la placchetta.

6. Il bollino è necessario anche per la guida in autostrada?

No, anche in futuro può guidare e muoversi liberamente con la Sua vettura su tutte le autostrade tedesche. Solo nelle zone ambientali non può entrare.

7. Di quanto tempo necessita la Climate Company per consegnarmi il bollino richiesto?

Questo dipende dal tempo che impiega il plico postale per arrivare dalla Germania al luogo di consegna, che purtroppo non possiamo influenzare. Dopo il ricevimento dell'ordinazione, della copia del Suo libretto di circolazione e del Suo pagamento necessitiamo tre a quattro giorni per la verifica, per la produzione e per l'invio del bollino ambientale. L'elaborazione del bollino si prolunga ancora di due a tre giorni, nel caso che riceviamo la copia del Suo libretto di circolazione per fax o per posta e non per e-mail. Con la premessa che la copia del libretto di circolazione sia leggibile e che contenga tutti i dati necessari.

8. Dove devo incollare il bollino e per quanto tempo è valido?

Incolli il bollino ambientale all'interno della vettura in basso sul lato destro del vetro parabrezza. Finché non cambi la sigla della vettura valgono i seguenti punti: Il bollino verde è valido per tutta la durata della sua vettura. Il bollino giallo ed il bollino rosso sono validi finché le zone ambientali in Germania lo permettono. Nelle zone ambientali non sarà più permesso di guidare con il bollino rosso ed il bollino giallo circa 1 a 2 anni dopo l'introduzione del bollino.

9. Come azienda posso ordinare più bollini in una volta e posso pagare l'ordinazione dei bollini anche senza carta di credito?

Sì, usi per l'ordinazione il nostro servizio "parco automezzi". Con questo servizio ha la possibilità di prepagare l'importo per bonifico. Inoltre possiamo emettere la fattura senza l'imposta tedesca sul valore aggiunto se possiede il numero di partita IVA. I nostri prezzi sono graduati in quantità, in modo che il cliente può usufruire di un risparmio consistente nel caso richieda all'ordinazione bollini per diverse vetture.

10. Perché non posso verificare prima dell'ordinazione se la mia vettura può ricevere un bollino e di che colore?

Se può avere un bollino e in caso positivo, quale bollino riceverà (verde, giallo o rosso) dipende dalla quantità di polvere sottile che la sua vettura emette. Un esperto riesce già a stabilire la quantità di polvere sottile attraverso i documenti d'immatricolazione. Certamente questo non può essere regolato unitariamente per tutte le 47 nazioni europee. Gli addetti dei nostri partner di cooperazione, che si assumono per noi il compito dei bollini ambientali, sono stati istruiti per questo compito molto a lungo e in modo particolare.

11. Perché il prezzo del bollino ufficiale è per gli stranieri più alto di quello per i tedeschi? Questa è una penalizzazione inammissibile per gli stranieri!

Noi non siamo un'autorità, ma una società a gestione privatistica, che si è posta come obiettivo di dare a tutti i cittadini europei la possibilità di poter ordinare e ricevere il bollino necessario per la guida nelle zone ambientali a casa propria, e così di alleviare sia per gli stranieri sia per i cittadini tedeschi, le conseguenze della sfortunata introduzione delle zone ambientali in Germania. La realizzazione di tale progetto è un impegno notevole che dobbiamo gestire, che consiste nella traduzione delle informazioni attuali sui bollini, nel negozio di vendita in 14 lingue e nell'istruzione del personale per la decifrazione dei documenti di immatricolazione di tutti i paesi europei. Secondo la legge tedesca siamo liberi di calcolare i costi per il lavoro da fiduciario.

12. Tra due giorni devo andare in Germania, come posso ottenere subito la placchetta?

Al momento dell’ordine è possibile scegliere diverse opzioni di spedizione della placchetta ambientale. Se l’ordine arriva entro le ore 13.00 selezionando l’opzione express 1, l’ordinazione sarà elaborata e spedita per posta in Germania o all’estero in giornata.
Scegliendo l’opzione Express 1 e 2 sarà inoltre possibile spedire la placchetta per posta prioritaria, garantendo la consegna della vostra placchetta ambientale il giorno seguente. Questa opzione è valida però solamente in Germania. Per gli altri paesi, al momento dell’ordinazione consigliamo di dare un indirizzo di consegna tedesco, ad es. un hotel, in modo che la placchetta sia già presso l’hotel all’arrivo in Germania.



German environmental badges UMWELTPLAKETTE for German environmental zones

        Order here in the shop


L'ufficiale bollino francese Crit'Air!

Qui è possibile ordinare il bollino francese Crit'Air necessario per circolare nelle zone ambientali ZPA e ZCR in Francia.




Environmental-Badges / Exhaust-Sticker for environmental zones in Austria


Danish environmental badges ECOSTICKER for Danish environmental zones


About us

The Green-Zones GmbH and the GEMB mbH registered in Berlin/Germany acts in information, consulting and trading for climate protection and environment.

The Green-Zones GmbH is the Company for Fine Particles and Air Pollution and is registered in the commercial register of the lower regional court of Berlin Charlottenburg, Germany, under the number HRB 169866.

The GEMB mbH is the Company for Emission Management and Consulting and is registered in the commercial register of the lower regional court of Berlin Charlottenburg, Germany, under the number HRB 101917.



Green Zones:

With its websites www.green-zones.eu, www.umwelt-plakette.de, www.umwelt-pickerl.at and www.ecosticker.dk, Green Zones provides information on the topics of fine particles, the environment and the subsequent increasing traffic restrictions in European countries due to the establishment of environmental zones.

Given the fact that such information is provided neither in a central nor, in our opinion, in a sufficient way by public authorities in Europe and the respective countries, we inform hereto for free on our websites.

We cover our expenditures and staff expenses as well as the substantial costs related to the maintenance of up to 35 different foreign websites with the purchase of environmental badges for private persons and enterprises. These are at the moment the German Umweltplakette, the Austrian Umweltpickerl and the Danish Ecosticker (domestic or foreign car needs these environmental badges for driving within the respective designated zones in these countries). Further national badges will follow in the next years, example like the Blue Badge (Nitrogen Oxide Badge) in Germany or environmental zones in France or Czechia.



Emissionshändler.com:

Through the websites www.emissionshaendler.com and www.handel-emisjami.pl, Emissionshändler.com is working in the areas of the compulsory emissions trading in Poland, Germany and Austria. Since December 2005, Emissionshändler.com deals with CO2-certificates/emissions rights (purchase, sale and exchange) for companies at various energy stock exchanges in Europe as well as via bilateral trade.



Climate Company:

Climate Company, with its website www.climate-company.de, buys and compensates CO2-emission rights for private persons and companies that are not taking part to the compulsory emission trading system of the European Union.

Climate Company provides information about climate change, climate protection and CO2-free car driving (so-called CO2-compensation). Furthermore, Climate Company offers for private persons the purchase of climate gifts and climate neutrality. In this way, every individual can take an active part in the European trading system for emission rights or get involved in international projects for climate protection – in any case, do something for our climate and our future.

More Green-Zones webpages: